Heading tag in Magento: come dovrebbe essere la struttura ideale SEO in un E-commerce

Spesso quando si struttura per la prima volta un sito E-commerce non si sa bene quali heading tag utilizzare su uno specifico url in Magento. Per chiarire molti dubbi sull'uso degli heading tag in Magento oggi ti dirò di come dovrebbe essere la struttura ideale in un E-commerce.

heading tag
No ratings yet.

Spesso quando si struttura per la prima volta un sito E-commerce non si sa bene quali heading tag utilizzare su uno specifico url in Magento.

Su questo argomento gli sviluppatori si scontrano sempre con gli esperti SEO, poichè nella maggior parte dei casi, la pensano differentemente su questo argomento.

Per chiarire molti dubbi sull’uso degli heading tag in Magento, oggi ti dirò di come dovrebbe essere la struttura ideale in un E-commerce.

H1-H6 dal punto di vista SEO

Spesso gli sviluppatori grafici tendono ad usare molte volte il tag H1 ed il tag H2 a loro piacimento, magari a seconda della grandezza di cui hanno bisogno.

Questo, dal punto di vista SEO è sbagliato! Dovrebbe essere una persona specializzata in ottimizzazione a decidere quali heading tag usare e quanto spesso.

Tutto questo viene deciso in base a come si vuole ottimizzare una certa pagina.

Una struttura SEO ideale degli heading tag dovrebbe essere ad albero.

Per esempio a volte mi capita di trovare errori in alcuni siti fatti con Magento dove il tag H1 viene ripetuto più volte, cosa che non andrebbe fatta.

Quando si utilizza più volte lo stesso tag H1, succede che l’importanza di quello che dovrebbe essere un unico titolo viene suddivisa in tutti gli altri e perciò una pagina non risulta più ottimizzata correttamente per le parole chiave inserite nel titolo. Il tag H1 dovrebbe essere sempre unico.

Quando invece si passa ad H2 la situazione cambia leggermente. E’ del tutto normale che gli H2 siano più di uno, ma non dovrebbero essere mai troppi per la stessa ragione precedente. L’importanza che Google pone sui titoli viene suddivisa per il numero.

Se sono pochi, i motori di ricerca gli daranno maggiore importanza, mentre se sono tanti saranno considerati di meno.

Stesso principio per gli H3 e così via.

La struttura degli heading tag dipende dalle pagine del tuo E-commerce

Naturalmente, a seconda della pagina, si devono scegliere degli heading tag differenti e questo è del tutto normale, dato che ogni pagina ha sia una struttura che uno scopo diverso.

Perciò, dopo averti spiegato perché secondo la SEO, gli heading tag dovrebbero essere strutturati in un certo modo, andiamo a vedere come dovrebbe essere questa struttura ideale di un E-commerce di successo.

Questi sono solo esempi, tieni presente che a seconda di casi specifici potrebbero esserci variazioni.

Home page

  • H1: Logo / Titolo del sito
  • H2: Categorie o comunque le pagine a cui si vuole dare più importanza nel sito
  • H3: Sotto categorie o comunque pagine con ancora meno importanza
  • H4: In molti casi niente
  • H5: In molti casi niente
  • H6: In molti casi niente

Categorie

  • H1: Il titolo della categoria
  • H2: Titolo delle sotto categorie o comunque delle liste dei prodotti.
  • H3: In molti casi niente
  • H4: In molti casi niente
  • H5: In molti casi niente
  • H6: In molti casi niente

Prodotti

  • H1: Nome del prodotto
  • H2: Alle sotto sezioni come la descrizione del prodotto, dettagli prodotto, recensioni etc…
  • H3: In molti casi niente
  • H4: In molti casi niente
  • H5: In molti casi niente
  • H6: In molti casi niente

Pagine del cms

  • H1: Titolo della pagina
  • H2: I titoli delle sezioni
  • H3: In molti casi niente
  • H4: In molti casi niente
  • H5: In molti casi niente
  • H6: In molti casi niente

Conclusioni

In questo articolo ti ho inizialmente spiegato perché la strutturazione dei diversi heading tag in Magento è importante per la SEO e successivamente ti ho fatto vedere un esempio di una struttura ideale per un E-commerce.

Spero che questo articolo ti sia stato utile, se hai delle domande sull’argomento lasciami pure un commento qui sotto.

Se sei interessato ad ottimizzare il tuo Magento potresti dare un occhiata anche ad i seguenti articoli:

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Vuoi imparare meglio Magento?

Abbiamo preparato per te un Video corso di oltre 20h di formazione: dall'installazione alla configurazione. Dalla gestione prodotti, alla SEO on page, marketing e molto altro ancora!

Impara in fretta come creare e gestire un e-commerce con Magento, con l'esperienza degli esperti Magento.

Scopri di più

  • Raffaella

    Condivido articolo interessante! Sai se è in preparazione una versione di Creare Seo (gratuita) per Magento 1.9?

  • giacomo

    Interessante articolo. Spesso capita di lavorare con siti magento nei quali ii tag sono messi un po’ random.
    Sapreste indicare oltre al valore dei diversi tag anche un metodo efficace per modificarli, customizzarli ed impostarli a livello di cms in modo da sfruttarli correttamente?

Magento è un marchio registrato di Magento Inc. MagenTiamo è un progetto indipendente non affiliato direttamente dal progetto Magento o chi ne detiene il trademark.