Come e perchè i breadcrumbs in Magento migliorano la Seo

Ci sono numerose aspetti che bisogna considerare per migliorare il posizionamento di un sito Magento e senz'altro i breadcrumbs sono un fattore fondamentale in quanto migliorano notevolmente la Seo del tuo E-commerce. Scopri perchè e come fare per ottimizzare il tuo Magento grazie ad i breadcrumbs

breadcrumbs seo magento
5/5 (1)

Dopo l’ultimo articolo, dedicato all’indicizzazione delle immagini su google dipendente dal file robot.txt oggi tratterò di un argomento leggermente diverso, ma non meno importante per ottimizzare al meglio il tuo E-commerce: i breadcrumbs in Magento.

Ci sono numerose aspetti che bisogna considerare per migliorare il posizionamento di un sito Magento e senz’altro i breadcrumbs sono un fattore fondamentale in quanto migliorano notevolmente la Seo del tuo E-commerce.

Che cosa sono i breadcrumbs

La parola “breadcrumbs” in inglese significa “briciole di pane” e si riferisce alla barra di navigazione secondaria che rivela la posizione dell’utente in un sito.

I breadcrumbs sono importantissimi in quanto permettono di navigare un sito più velocemente e più facilmente. Per questo motivo, occorrerà che questi siano impostati in modo tale da permettere all’utente di trovare esattamente quello che sta cercando.

Ecco un esempio:magento breadcrumb esempio seo

Andiamo ora a vedere le caratteristiche che dovrebbero avere i breadcrumbs di ogni sito.

I breadcrumbs e la gerarchia

Non è raro trovare siti che mostrano breadcrumbs con informazioni delle pagine che l’utente ha visitato. Questo, dal mio punto di vista è totalmente sbagliato!

I breadcrumbs dovrebbero mostrare la gerarchia del sito in questione. Questo modo permette di avere una logica di navigazione che aiuta notevolmente l’utente.

Il link alla Home dovrebbe trovarsi all’inizio dei breadcrumbs, sotto la Macrocategoria, sotto ancora la microcategoria e così via:

Home/ Pantaloni / Jeans / Levis / modello

I breadcrumbs ed i link

Spesso si vedono siti con dei link che non sono cliccabili e questo non aiuta affatto la navigazione. Le voci dei breadcrumbs dovrebbero essere sempre cliccabili per permettere all’utente di tornare indietro o di navigare dove desidera.

I simboli

Mettere simboli per separare tra le varie voci nei breadcrumbs fa si che queste siano più distinguibili gli uni dagli altri. Questo trucco permette agli utenti di distinguere meglio le varie sezioni del sito e lo rende molto più user-friendly.

Il posizionamento

Anche il posizionamento dei breacrumbs è fondamentale in un sito Magento, infatti a seconda di dove vengono messi catturano maggiormente o in modo minore l’attenzione dell’utente.

A mio parere la migliore scelta che si può fare, è quella di posizionare i breadcrumbs sotto la barra di navigazione orizzontale. In questo modo l’utente si può orientare al meglio usando entrambi.

Conclusioni

Per tutte le ragioni che ti ho appena spiegato, i breadcrumbs non devono solo esserci in un E-commerce ma devono avere anche le caratteristiche che ho evidenziato in questo articolo.

Ricordati sempre che il fatto di potersi non orientarsi bene all’interno di un sito web è uno tra i motivi principali che portano l’utente ad abbandonare il sito stesso, che tradotto in linguaggio E-Commere equivale a dire, perdere vendite. Mettendo in atto i consigli che ti ho dato in questo articolo, molto probabilmente potrai riscontrare un tasso di abbandono e una frequenza di rimbalzo minori.

In passato ho scritto altri articoli riguardanti la Seo, il posizionamento e l’usabilità di un E-commerce di successo, dagli un occhiata se sei interessato:

Se hai domande fammelo sapere nei commenti, sarò felice di risponderti.

*Articolo in parte tratto da Magikcommerce

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Magento è un marchio registrato di Magento Inc. MagenTiamo è un progetto indipendente non affiliato direttamente dal progetto Magento o chi ne detiene il trademark.