Blog Magentiamo

Come migrare da Magento 1 a Magento 2

Come ti abbiamo detto qualche tempo fa, il supporto per Magento 1 finirà presto. Questo ovviamente non significa che gli E-Commerce realizzati con questa versione del CMS, smetteranno di funzionare. Ma piuttosto che il supporto ufficiale da parte di Magento, in termini di aggiornamenti e patch verrà interrotto. Tuttavia ci sono comunque progetti associati e paralleli alla community, in cui comunque saranno rilasciati i nuovi aggiornamenti.

Tuttavia, conviene comunque pensare ad una migrazione a Magento 2, più che altro perché questa versione è sicuramente più moderna e più efficiente della prima. Anche e soprattutto perché Magento 2 rappresenta il futuro.

Magento 2, è dotato di una nuovissima architettura, di struttura di codifica e design del database. Le migliori menti nel settore dello sviluppo E-commerce sono già focalizzate su come rendere Magento 2 la piattaforma E-commerce per eccellenza. Rimane però il quesito fondamentale di come effettuare la migrazione di Magento dalla versione 1 alla versione 2.

Se stai pensando di passare a Magento 2, ecco una panoramica dettagliata del processo di migrazione di Magento.

Prima di iniziare l'effettivo processo di migrazione, prendi in considerazione le seguenti raccomandazioni:

  • Effettua un backup completo del tuo negozio Magento 1, inclusi tutti i file, le cartelle e il database.
  • Crea un clone del tuo negozio Magento 1. Non utilizzare il live store per il processo di migrazione di Magento.
  • Analizza il tuo negozio. Mantieni ciò che pensi sia necessario e cancella il resto.
  • Verifica se i tuoi temi, estensioni e codici personalizzati sono compatibili con Magento 2.
  • Migra i dati dal database clonato del tuo negozio Magento 1.
  • Rimuovi i dati obsoleti e inutili dal database. Ciò include i registri, i prodotti visti di recente, i prodotti confrontati, ecc.
  • Per rendere il processo di migrazione di Magento il più semplice possibile, installa una nuova copia di Magento 2 sullo stesso server di hosting in cui si trova il tuo negozio Magento 1.

Secondo la documentazione ufficiale di Magento, la migrazione a Magento 2 comprende quattro diverse fasi:

  • Migrazione Tema
  • Migrazione Estensioni
  • Personalizzazione
  • Migrazioni Dati

Migrazione Tema

Magento 2 introduce nuove metodologie e tecnologie per offrire ai commercianti e agli utenti un'esperienza di shopping e negozio potenziata. Gli sviluppatori possono sfruttare nuovi modi per creare fantastici temi per Magento 2 o modificare quelli attuali per renderli compatibili con gli standard di Magento 2. Tieni presente che non è possibile migrare direttamente il tema Magento 1 in Magento 2. Devi creare un nuovo tema per Magento 2 e renderlo responsive per la migliore esperienza utente.

Se desideri comunque evitare tutto questo fastidio, puoi sempre acquistare e installare un tema Magento 2 dal Marketplace di Magento o da altre fonti reputate.

Migrazione Estensioni

Le estensioni sono componenti essenziali perché forniscono nuove funzionalità al tuo negozio Magento. Il prossimo passo nel processo di migrazione di Magento è installare le estensioni Magento 2 desiderate.

Ricorda che le estensioni di Magento 1 non funzioneranno su Magento 2. Avrai gravi problemi di compatibilità mentre integrerai le estensioni di Magento 1 in Magento 2. Installa solo le estensioni pertinenti disponibili e richieste per i tuoi negozi Magento 2.

Personalizzazione

In molti casi, il codice personalizzato utilizzato dal tuo negozio Magento 1 è compatibile con Magento 2. Magento offre un toolkit di migrazione del codice che ti aiuta in questo processo. Va notato che, a causa delle differenze strutturali tra le due piattaforme, questa migrazione Magento potrebbe richiedere un lavoro aggiuntivo, per assicurarsi che il codice personalizzato si integri correttamente con lo store Magento 2. Per saperne di più sull'integrazione, visita il repository GitHub del Magento Code Migration Toolkit.

Migrazione Dati

L'ultima azione che devi eseguire durante il processo di migrazione di Magento è spostare le impostazioni e i dati di Magento 1 in Magento 2. Per semplificare il processo di migrazione, Magento ha ufficialmente rilasciato il Magento 2 Data Migration Tool che aiuta gli sviluppatori a migrare i dati e le impostazioni del negozio utilizzando Comandi CLI.

Questo rende il processo di migrazione di Magento più semplice e aiuta a migrare i dati critici (prodotti, categorie, ordini, configurazioni e impostazioni del negozio, ecc.) in Magento 2.

Il Data Migration Tool migra tutti i dati dal database della piattaforma Magento 1 al database della piattaforma Magento 2, sulla base di un insieme di regole definite nei file XML. A partire da ora, lo strumento di migrazione dei dati, trasferisce solo dati e impostazioni. Estensioni, temi e altre personalizzazioni del codice dello store Magento 1 non possono essere migrate automaticamente nell'archivio di Magento 2. Dovrai contattare il tuo fornitore di temi / estensioni per vedere se hanno già fornito un'opzione di esportazione per la piattaforma Magento 2.

Installare il Magento 2 Data Migration Tool tramite Composer

È possibile installare il Data Migration Tool in un nuovo negozio Magento 2 utilizzando il Composer.

Per installare il Data Migration Tool, assicurarsi che la versione di Magento 2 e lo strumento di migrazione dei dati corrispondano. Ad esempio, se si utilizza Magento versione 2.2.0, è necessario installare il Data Migration Tool versione 2.2.0.

In generale, se si utilizza l'ultima versione della piattaforma Magento 2, è necessario utilizzare anche la versione più recente del
Data Migration Tool . Per trovare la versione del tuo negozio, vai alla directory principale di Magento 2 tramite SSH e inserisci il seguente comando:

php bin/magento --version

Una volta che conosci la versione del tuo negozio Magento 2, è il momento di installare il Magento 2 Data Migration Tool. Tieni presente che è necessario aggiornare il percorso del
Data Migration Tool nel file composer.json per farlo funzionare. Per farlo, basta eseguire i seguenti comandi:

composer config repositories.magento composer https://repo.magento.com composer require magento/data-migration-tool:<version>

Nel comando CLI , <version> fa riferimento alla versione di Data Migration Tool che deve corrispondere alla versione di Magento 2, rilevata in precedenza. Ad esempio, se stai usando la versione 2.2.0 di Magento, inserisci:

composer config repositories.magento composer https://repo.magento.com

composer require magento/data-migration-tool:2.2.0

Ti verrà chiesto di inserire le chiavi di autenticazione sviluppatore.

  • Vai al Marketplace Magento.
  • Accedi utilizzando le tue credenziali di accesso
  • Vai al tuo profilo e quindi fai clic su Access Keys nella sezione I miei prodotti.

Se hai già le chiavi, la tua chiave pubblica sarà il tuo nome utente e la chiave privata sarà la tua password. Altrimenti, crea una nuova coppia di chiavi facendo clic sul pulsante Crea una nuova chiave di accesso. In pochi secondi, il Data Migration Tool verrà installato correttamente sul tuo negozio Magento 2.

Configurare il Magento 2 Data Migration Tool

Al termine dell'installazione, le seguenti directory conterranno i file di mapping e di configurazione per lo Data Migration Tool.

<Magento 2 root dir>/vendor/magento/data-migration-tool/etc/opensource-to-opensource 

Questo file conterrà la configurazione e gli script per la migrazione dalla piattaforma Open Source di Magento 1 alla piattaforma Open Source di Magento 2.

<Magento 2 root dir>/vendor/magento/data-migration-tool/etc/opensource-to-commerce 

Questo file conterrà configurazione e script per la migrazione dalla piattaforma Open Source di Magento 1 a Magento 2 Commerce.

 
<Magento 2 root dir>/vendor/magento/data-migration-tool/etc/commerce-to-commerce

Il file sopra conterrà la configurazione e gli script per la migrazione da Magento 1 Commerce a Magento 2 Commerce.

Prima di migrare eventuali impostazioni e dati, è necessario creare un file config.xml nella directory pertinente. Ad esempio, se si sta eseguendo la migrazione dei dati dalla piattaforma Open Source di Magento 1 alla piattaforma Open Source di Magento 2, accedere a

<Magento 2 root dir>/vendor/magento/data-migration-tool/etc/opensource-to-opensource/<Magento 1.x version>  e rinominare config.xml.dist in config.xml. 

Successivamente, apri config.xml nel tuo editor di codice preferito e specifica quanto segue:

<source> 
<database host="localhost" name="Magento1-DB-name" user="DB-username" password="DB-password"/>
</source>
<destination>
<database host="localhost" name="Magento2-DB-name" user="DB-username" password="DB-password"/>
</destination>
<options>
<crypt_key>Magento1-Encrypted-Key</crypt_key>
</options>

Nel codice sopra, <source> ha le informazioni del database di Magento 1 e <destination> ha le informazioni del database rilevanti di Magento 2. <crypt_key> è obbligatorio e deve essere compilato prima dell'esecuzione. Questo valore identifica la chiave di crittografia del negozio Magento 1 e può essere trovata nel file <dir_store Magento 1> /app/etc/local.xml, all'interno del tag <key>.

Al termine, salva il config.xml e il gioco è fatto.

Impostazioni di migrazione usando il Magento 2 Data Migration Tool

Ecco come puoi utilizzare il Magento 2 Data Migration Tool per migrare le impostazioni da Magento 1 a Magento 2.

Queste impostazioni includono negozi, siti Web, configurazioni di sistema come spedizione, pagamento, impostazioni fiscali, ecc.

In base all'ordine di migrazione dei dati Magento, è necessario prima eseguire la migrazione delle impostazioni.

Per avviare la migrazione delle impostazioni, accedere alla directory principale di Magento 2 tramite il terminale SSH ed eseguire il seguente comando:

php bin/magento migrate:settings --reset <path to your config.xml>

dove < path to your config.xml > sarebbe vendor / magento / data-migration-tool / etc / opensource-to-opensource / <Magento 1.x version > /config.xml.

Il "-reset" nel comando precedente forza lo strumento di migrazione dei dati per iniziare dall'inizio. Una volta terminata la migrazione delle impostazioni, verrà visualizzato un messaggio di successo.

Migrare i dati usando il Magento 2 Data Migration Tool

La migrazione dei dati dalla piattaforma Magento 1 alla piattaforma Magento 2 include prodotti, categorie, ordini, clienti, liste dei desideri, valutazioni, ecc. Per migrare i dati, eseguire il seguente comando CLI:

php bin/magento migrate:data --reset <path to your config.xml>

Mentre questo comando viene eseguito, lo strumento di migrazione dei dati di Magento 2 salva i suoi progressi attuali e, in caso di errore, interrompe il processo e riprende dall'ultimo stato buono conosciuto. Inoltre, lo strumento di migrazione dei dati Magento 2 potrebbe riportare alcuni errori durante la migrazione. In tal caso, consultare la pagina Risoluzione dei problemi del Magento 2 Data Migration Tool, per ulteriore assistenza. Una volta completata la migrazione dei dati, riceverai un messaggio di successo.

Conclusioni

Magento 2, abbiamo detto anche prima, è il futuro. E' uno strumento all'avanguardia, e rispetto alla versione 1, è sicuramente più affidabile e performante.

Come vedi il processo di migrazione da Magento 1 a Magento 2, non comporta particolari problematiche per un pubblico esperto. Qualora dovessi avere necessità di un aiuto, puoi contattarci.