Installazione Magento 2
Installazione Magento 2

Come installare Magento2

Installa il software Magento 2 seguendo il Wizard di installazione.

Installazione Magento 2

Dopo aver scaricato l'ultima versione di Magento 2 ora vedremo come installare il software.

Per installare correttamente Magento 2 segui gli step:

  • 1) Verifica i Prerequisiti di sistema
  • 2) Collega il database
  • 3) Configura le impostazioni principali
  • 4) Personalizza lo store
  • 5) Crea un account di Admin
  • 6) Installa

1) Verifica prerequisiti di sistema

Il primo passo per installare Magento 2, è assicurarsi di avere un server idoneo e ben configurato e che rispetti tutti i requisiti minimi di sistema. Una volta pronto il tuo server, possiamo procedere con il setup via wizard di configurazione.

Quando sei pronto, carica i files che hai scaricato sul server e collegati poi all'url:

https://www.miositomagento2.com/setup/

dove potrai accedere al wizard di configurazione che risulterà come da immagine successiva:

Una volta accettati termini e condizioni sarà quindi necessario avviare la verifica

Il primo step, è necessario per effettuare una verifica di sistema per controllare se il server ha tutte le carte in regola per poter ospitare e installare Magento.

Se hai bisogno di un server ottimizzato e già configurato in modo ottimale per Magento 2, clicca qui

Una volta verificato che il tuo server sia configurato correttamente e abbia tutte le caratteristiche necessarie, potrai procedere allo step successivo

In caso di problemi, verranno segnalati a video tutti i problemi da risolvere. Se non riesci puoi contattare il tuo provider che potrà installare per te le estensioni mancanti e risolvere i conflitti

2) Collega il database

In questo step sarà necessario inserire i dati del database che andremo ad utilizzare per il nostro Magento2

3) Configurazioni Web

Ora è necessario inserire in questa schermata l'indirizzo dello store (soltiamente è autocompilato in quanto corrisponde al dominio in cui si sta effettuando l'installazione) e il percorso di admin.

Vi suggerisco di inserire un percorso admin complesso come quello che inserisce di default il sistema.

NB: alla fine della procedura, ci sarà una schermata di riepilogo che conterrà tutti i dati principali dello store e che potrai salvare.

Oltre alle due opzioni viste poc'anzi, potrai configurare anche delle opzioni Avanzate cliccando appunto su Advanced Options.

Qui puoi configurare HTTPS per tutto il sito sia frontend che backend (Raccomandato) sempre che sia già previsto sul tuo server, oppure potrai configurarlo successivamente.

Altre opzioni da poter configurare, sempre a livello avanzato sono i Rewrites degli URL (raccomandato al fine di avere URL seo Friendly), Encryption Key, e Dove salvare le sessioni.

4) Personalizza lo store

In questo step puoi configurare alcune impostazioni principali per il tuo negozio come:

  • Fascia oraria di default (Configura Central Europe Time (Europe / Rome)
  • La Valuta di default
  • La lingua di default (configura pure itlaiano, ma non temere se dopo l'installazione vedrai il sito in inglese, nella prossima lezione ti spiegherò come installare la lingua italiana).

5) Crea un account Amministratore

Qui semplicemente crei l'utente Amministratore principale del sito.

Come potrai notare, per la password è stato inserito un controllo per verificare la sicurezza della password che creerai. Ovviamente ti consigliamo di creare una password lunga e con caratteri spegiali come suggerisce il popup, e che tutte le lineette del controllo siano verdi.

6) Installa Magento 2!

Finalmente siamo arrivati all'ultimo step, dove possiamo cliccare il bottone "Install" e aspettare che il software venga creato.

La procedura potrebbe richiedere un minuto o più, sempre dipende dal server su cui stai lavorando.

Se non ci sono complicazioni, vedrai scorrere la barra del progresso e analizzare anche i log di installazione.

7) Conclusioni

Complimenti! Hai appena installato Magento 2!

Salvati queste informazioni per referenza e inizia a navigare il frontend e il backend del tuo sito

Nella lezione successiva, scoprirai come installare la lingua italiana in modo facile e veloce

Hai una domanda su questa lezione? Lascia un commento!

Supporto