Blog Magentiamo

Magento Commerce VS Magento Open Source: Le due versioni a confronto

Abbiamo già parlato di confronto tra le varie versioni di Magento 1, Community ed Enterprise Edition in uno dei nostri articoli di qualche anno fa.  Ma ora che le cose sono cambiate totalmente e siamo passati a Magento 2 e Adobe ha acquisito Magento, vediamo quali sono le differenze tra le varie versioni disponibili per il CMS.

Attualmente Magento offre tre soluzioni per Ecommerce:

  • Magento 2 Open Source
    quella che in passato era chiamata “Community Edition” o Magento CE
  • Magento Commerce
    quella che in passato era la Enterprise Edition (EE)
  • Magento Commerce Cloud
    ovvero la soluzione offerta da Adobe in cloud

Come per la Community Edition, la Open Source è disponibile gratuitamente, il codice sorgente è libero e quindi scaricabile gratuitamente. Le altre due versioni, la Commerce e Commerce Cloud invece, esattamente come accadeva per la Enterprise, prevedono un costo. Questo costo è però giustificato da funzionalità aggiuntive che sono in più rispetto alla versione Open Source.  

Tuttavia, anche in questo caso, molte delle funzionalità in più delle versioni Commerce e Commerce Cloud, possono essere implementate sulla Open Source grazie all'utilizzo di moduli ed estensioni. Senza contare che la spesa per l’acquisto della licenza della Enterprise Edition è piuttosto alta (24.000€ annuali).

Per vedere meglio però le differenze reali tra le diverse versioni, riportiamo uno schema con l'indicazione di tutte le caratteristiche della Open Source e le varie diversità legati alla versione Commerce. 

open-sourece-vs-commerce

Come si può notare dalla tabella, la versione Commerce, prevede delle funzionalità aggiuntive importanti come la funzionalità B2B, il Page Builder per le pagine CMS, Visual merchandising e altre funzionalità di marketing avanzate.  Inoltre, la versione Cloud, oltre a tutte le caratteristiche della versione Commerce, prevede hosting ottimizzato, protezione firewall, e supporto tecnico incluso direttamente da Magento.

Ma vediamo ora nel dettaglio...

Magento 2 Open source

Magento 2 Open Source Edition (quella che prima era la Magento 2 Community) è una piattaforma disponibile per il download e l'installazione gratuita da parte di tutti, come abbiamo già ricordato.

Per accedere a particolari funzionalità avanzate, i merchants possono estendere le funzionalità di base di Magento 2 Open Source Edition con moduli appositamente progettati, come quelli elencati nel nostro catalogo.

Il consiglio:  Magento 2 Open Source è perfetto per aziende in via di sviluppo, startup e piccoli negozi. Questa edizione consente infatti di avere una piattaforma funzionale e controllare le funzionalità in modo piuttosto semplice, grazie ad un'interfaccia chiara e con spese minime.

Magento 2 Commerce

Magento 2 Commerce Edition (precedentemente noto come Magento 2 Enterprise) offre invece agli utenti molte funzionalità, una capacità illimitata di personalizzazione e integrazioni di terze parti.

Questa versione  contiene funzionalità per:

  • la gestione dell'account aziendale
  • l'assistenza clienti
  • la gestione del credito aziendale
  • cataloghi personalizzati
  • listini prezzi
  • strumenti per l'ordinazione rapida e l'elaborazione delle richieste di preventivo online.

Inoltre, questa edizione di Magento 2 offre un'altra straordinaria funzionalità - Il Content Staging - che consente di creare, visualizzare in anteprima e programmare un'ampia gamma di aggiornamenti dei contenuti direttamente dal pannello di amministrazione del tuo negozio. La gestione temporanea dei contenuti può essere utilizzata per creare una pagina dinamica che cambia automaticamente durante l'anno in date pianificate.

Il consiglio: Magento 2 Commerce Edition si adatta alle aziende e ai negozi B2B con elevato traffico di clienti, cataloghi di prodotti di grandi dimensioni, ampia presenza globale o elevata complessità aziendale.

Magento 2 Commerce Cloud

Magento 2 Commerce Cloud Edition (precedentemente noto come Enterprise Cloud Edition) è una piattaforma di hosting gestita e automatizzata creata appositamente per le soluzioni Cloud. Questa versione include tutte le funzionalità di Magento 2 Commerce e aggiunge l'hosting dell'infrastruttura cloud migliorata, che ora include l'integrazione Git e ambienti chiave per lo sviluppo, lo staging e la produzione live.

In parole povere, i proprietari di questa edizione possono codificare, testare e distribuire in ambienti di integrazione, gestione temporanea e produzione per garantire prestazioni ottimali dei loro negozi. Ancora una volta,

Il consiglio: Magento Commerce Cloud Edition è più adatto per le grandi aziende con requisiti complessi, poichè questa edizione è abbastanza flessibile da coprirli tutti e offre una potente esperienza di amministrazione.

Magento 2 Open Sopurce Vs Magento 2 Commerce

Sia Magento 2 Open Source che Magento 2 Commerce hanno le seguenti funzionalità:

  • Gestione del catalogo; Marketing, promozioni e strumenti di conversione;
  • Account cliente;
  • Checkout, pagamento e spedizione;
  • Checkout acquisto immediato;
  • Spedizione Magento;
  • Reporting avanzato basato su Magento Business Intelligence;
  • Analisi e rapporti;
  • Indicizzazione, carrello e operazioni di cache Miglioramenti;
  • Software di automazione del marketing dotdigital integrato;
  • Cache pagina intera.

Per quanto riguarda i requisiti dello stack tecnologico, entrambe le edizioni supportano le ultime versioni di:

  • server web: Apache 2.4 e Nginx 1.x
  • PHP 7.1.3, 7.2.0, 7.3.0
  • Vernice 6.x
  • MySQL 5.6, 5.7
  • Redis 3.2, 4.0, 5.0
  • RabbitMQ 3.8.x
  • Elasticsearch 6.x

Le caratteristiche esclusive di Magento 2 Commerce comprendono:

  • Gestione del catalogo (permessi di categoria);
  • Marketing avanzato:
    • Promozioni (banner, regole di prodotto correlate);
    • Merchandising (visual merchandiser, registro regali, punti premio, vendite private ed eventi (incluso conto alla rovescia), credito negozio);
    • Comunicazioni (promemoria e-mail);
    • SEO e ricerca (Google Tag Manager);
  • Contenuto (banner, gestione temporanea dei contenuti);
  • Clienti (attributi del cliente, segmenti di clienti, liste dei desideri multiple per cliente);
  • Vendite (Archivi ordini, RMA);
  • Rapporti basati su vendite private, liste dei desideri e segmenti;
  • Funzionalità B2B (cataloghi condivisi, credito aziendale, account aziendali, ordini rapidi per SKU o nome prodotto, preventivi, pagamento in conto).

Un elenco completo delle funzionalità è disponibile qui.

Tre caratteristiche selezionate rendono speciale Magento 2 Commerce:

  • Page Builder è progettato per la creazione di contenuti trascinando tipi di contenuti predefiniti. Non richiede alcuna capacità di codifica e ti consente di creare pagine complesse con vari contenuti.
  • Suggerimenti sui prodotti è uno strumento di marketing basato su Adobe Sensei. Utilizza l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per analizzare il comportamento dei clienti e catalogare i dati e fare offerte personalizzate.
  • La soluzione per le prestazioni del database suddiviso è progettata per migliorare la scalabilità di Magento 2. Consente di utilizzare tre database master separati per diverse aree funzionali di un'applicazione Magento 2. Questa separazione scala in modo indipendente il carico dai checkout del sito Web, dalle attività di gestione degli ordini, dalla navigazione del sito Web e dalle attività di merchandising, a seconda delle esigenze.

Confrontando Magento 2 Commerce e Open source, puoi vedere che Commerce Edition comprende molte più funzionalità. Tuttavia, Magento 2 Open Source è più personalizzabile e consente ai merchants di aggiungere le funzionalità necessarie con estensioni. Questo ti rende libero di decidere quali funzionalità avere ed quindi usare. 

Magento 2 Commerce Vs Magento 2 Commerce Cloud

Magento 2 Commerce Cloud è un Platform-as-a-Service (PaaS) costruito su un'infrastruttura di hosting cloud basata su AWS.

A differenza delle tradizionali piattaforme di e-commerce SaaS, Magento Enterprise Cloud Edition è altamente personalizzabile, scalabile e semplifica notevolmente l'integrazione con sistemi di terze parti. La piattaforma è dotata di DevOps, rilascio e strumenti di gestione cloud di prim'ordine e comprende tutte le funzionalità di Magento 2 Commerce.

Ecco alcune delle maggiori caratteristiche:

  1. Ambiente completamente configurato. Non è necessario preoccuparsi della configurazione del server con la versione corretta del software del server, PHP o compatibilità del software del database con Magento 2. L'unica cosa cruciale da tenere d'occhio è una corretta configurazione dell'accesso a cartelle e file. In caso di necessità, è possibile preinstallare strumenti aggiuntivi (ad esempio, Elastico). Come vedi, Magento 2 Commerce Cloud semplifica l'amministrazione del server.
  2. Sistema di gestione del controllo del codice sorgente integrato (GIT) con il supporto di otto ambienti per sviluppare, testare e avviare il tuo negozio:
    1. Integrazione. Il set di ambienti di integrazione comprende tre ambienti testabili, ognuno dei quali incorpora un ramo Git attivo, un database, un server web, caching, servizi, variabili di ambiente e configurazioni.
    2. Staging. Man mano che il codice e le estensioni superano i test, è possibile unire il ramo di integrazione a un ambiente di staging, che diventa l'ambiente di test di pre-produzione. Include un ramo attivo di staging, un database, un server web, caching, servizi, variabili d'ambiente, configurazioni e servizi, come Fastly e New Relic.
    3. Produzione. Quando il codice è pronto e testato, tutto il codice viene unito al master per la distribuzione nel sito live di produzione. Questo ambiente comprende il ramo principale attivo, un database, un server Web, la memorizzazione nella cache, servizi di terze parti, variabili di ambiente e configurazioni.
  3. Infrastructure-as-a-Service (IaaS). L'infrastruttura virtuale per ambienti di produzione e gestione temporanea con una configurazione a tre server e hardware dedicato consente di ottenere un elevato livello di affidabilità e disponibilità. Un tale sistema aiuterà a configurare l'ambiente di staging per testare le estensioni installate o qualsiasi modifica al codice senza alcun effetto su un server live. Di sicuro, qualcuno può sostenere che è possibile distribuire una nuova istanza, tuttavia, è estremamente dispendioso in termini di tempo e lavoro poiché è nuovamente necessario un amministratore del server per la distribuzione e la manutenzione. Inoltre, un sistema di gestione del controllo del codice sorgente integrato memorizza tutte le modifiche, il che consente il rollback e garantisce la semplicità del monitoraggio delle modifiche.

Anche le tecnologie avanzate utilizzate in Magento 2 Commerce Cloud meritano di essere trattate come vantaggi:

  • Fastly per CDN e caching (basato su Varnish);
  • Blackfire Profiler per test delle prestazioni;
  • Nuovo APM Relic per test delle prestazioni;
  • GitHub (se hai bisogno di un repository Git);
  • Bitbucket (se hai bisogno di un repository Git).

Tra gli altri vantaggi, vanno menzionati il ​​patching automatizzato e l'ottimizzazione delle immagini.

Conclusione

Durante la scelta di un'edizione Magento 2, il consiglio è quello di prestare attenzione al volume di affari, ai costi e alla rilevanza dell'assistenza clienti come fattori chiave.

Non perderti le ultime novità!

Iscriviti oggi per restare aggiornato su tutte le novità Magentiamo

In Evidenza