Blog Magento Italia
Ultime news e tutorial su Magento in Italiano

Magento 2 su Amazon AWS: tutto quello che devi sapere

Magento attualmente gestisce oltre 250.000 siti Web live in tutto il mondo.

In media, Magento viene scaricato 5.000 volte al giorno. E, soprattutto, i merchants che utilizzano Magento crescono 3 volte più velocemente di altri.

Parte del motivo sono le sue potenti prestazioni, l'elevata scalabilità e la versatilità. In parole semplici, la piattaforma Magento ti dà la possibilità di costruire il tuo negozio di eCommerce nel modo desiderato con una vasta opportunità di scalare.

Tuttavia, Magento da solo non può soddisfare tutte le moderne esigenze del mercato. È inoltre necessario disporre della piattaforma di hosting ottimizzata più elevata con l'infrastruttura migliore del settore per ospitare il tuo negozio di eCommerce basato su Magento.

Ed è qui che entra in gioco Amazon Web Services (AWS).

AWS, acronimo di Amazon Web Services è una soluzione cloud di hosting, con una certa tipologia di caratteristiche proprie.

Lanciato nel 2006, AWS è emerso dall'infrastruttura interna di Amazon, creata per gestire le proprie operazioni di vendita al dettaglio online.

In effetti, AWS è la prima azienda a introdurre una soluzione di cloud computing con pagamento in base al consumo che ridimensiona lo storage, la potenza di calcolo e il throughput in base alle esigenze.

È stato sviluppato con la combinazione delle offerte Platform as a Service (PaaS), Infrastructure as a Service (IaaS) e Software as a Service (SaaS).

Come installare Magento su AWS

Potresti trovare difficile ospitare direttamente Magento su AWS. Il funzionamento orientato a SysAdmin di Amazon non è per tutti. Tuttavia vediamo come installare Magento su AWS.

Gli step da seguire sono:

  • Configurazione un server su Amazon
  • Installazione gli strumenti prerequisiti sul server
  • Setup Database
  • Installazione e configurazione Magento su AWS

1. Configurare un server su Amazon

Vai su https://aws.amazon.com e registra il tuo account. Successivamente, vai alla console di gestione AWS e ti verrà richiesta la seguente schermata:

aws-step-1

Se non riesci a vedere la schermata sopra, prova a trovarla nella sezione "Trova servizi". Lo troverai sicuramente lì.

Fare clic su "Avvia istanza".

Ora scegli una macchina con un sistema operativo predefinito da Ubuntu, Linux, Windows, ecc.

Tutto ciò che devi assicurarti è che corrisponda ai requisiti di sistema di Magento 2, ovvero 2 GB di RAM.

Ora, il passo successivo è selezionare il tipo "t2 medium".

Quindi, fai clic sui dettagli Configura istanza e ti verrà richiesta la seguente schermata:

istanza-configurazione

Successivamente, è il momento di configurare la tua macchina.

Qui, devi solo procedere ulteriormente con opzioni di archiviazione aggiuntive.

Tuttavia, la dimensione di archiviazione predefinita sarebbe sufficiente per iniziare. Tuttavia, puoi aumentare le dimensioni se lo desideri.

Successivamente, fai clic su "Aggiungi tag" e configura il pulsante del gruppo di sicurezza. Questo passaggio può sembrare elementare, ma ricorda che è molto cruciale.

Ora è il momento di aggiungere regole su quali paesi in tutto il mondo potranno accedere al tuo server.

In altre parole, qui possiamo inserire regole di sicurezza o navigare nel tipo e selezionare tutto il traffico.

Successivamente, fai clic su "Rivedi e avvia".

Qui, seleziona la coppia di chiavi e inserisci una chiave, che ti consentirà di connetterti al tuo computer server in modo sicuro.

Tecnicamente, ci sarà una chiave pubblica che AWS memorizza e anche un file di chiave privata che memorizzerai.

Quindi, scarica questa coppia di chiavi e conservala in modo sicuro con te poiché non sarai in grado di accedere al tuo server senza di essa.

Successivamente, fai clic su "Avvia istanza" e verifica se riesci a vedere le cose inizializzate.

Ora, individua la "icona a matita" e fai clic su di essa per scrivere un nome per il tuo server.

Infine, sarai connesso al tuo nuovo server.

Ora installa git se non l'hai già fatto e scarica la coppia di chiavi che hai memorizzato in precedenza.

Quindi, seleziona git bash e copia questa riga.

 

Inoltre, assicurati di incollarlo anche in git bash.

Ed è fatto!

Ora premi il tasto "Invio" sulla tastiera e troverai il tuo server.

2. Installare gli strumenti prerequisiti sul server

Il passaggio successivo del processo consiste nell'installare gli strumenti prerequisiti sul server AWS.

Per questo, eseguire il codice seguente nell'ordine indicato

ls -al

Il codice sopra mostrerà tutte le cartelle sul tuo server.

sudo su

Questo codice ti reindirizzerà alla cartella home/Ubuntu. Ciò significa fondamentalmente che hai effettuato l'accesso come utente root.

apt-get update

Il codice sopra aggiornerà il tuo server con tutti gli strumenti più recenti.

sudo apt-get install apache2 php libapache2-mod-php mysql-server php-mysql php-dom php-simplexml php-curl php-intl php-xsl php-mbstring php-zip php-xml composer

Questo codice installerà Apache, PHP, server MySQL per database e tutti gli strumenti necessari richiesti per Magento.

Ora, premi "Y" per completare il processo di installazione.

Successivamente, installa l'estensione PHP gd utilizzando il seguente codice.

apt-get install php7.2-gd

Successivamente, installa l'estensione PHP mcrypt con il seguente comando.

apt-get install php7.2-mcrypt

Ora, esegui:

sudo a2enmod rewrite

Quindi, riavvia Apache con il seguente comando:

systemctl restart apache2

Successivamente, naviga utilizzando i seguenti 2 comandi:

cd /etc/apache2/
sudo nano apache2.conf

Ora premi ctrl+w e cerca gli indici.

Quindi, sostituisci Nessuna parola con tutti come mostrato di seguito:

Ora premi ctrl+x, quindi premi Y e premi Invio.

Successivamente, riavvia nuovamente Apache:

systemctl restart apache2.service

Quindi, vai alla cartella radice pubblica e clona Magento 2 da Github usando i seguenti comandi:

cd /var/www/html
git clone https://github.com/Magento/Magento2.git
cd Magento2

Ora installa il compositore usando il seguente comando:

Esegui i comandi seguenti per risolverlo:

apt-get install php7.2-bcmath
composer install


Nel caso in cui il compositore non venga ancora installato, esegui i seguenti comandi:

sudo apt-get install php-soap
composer install

Infine, dovrai modificare i permessi della directory in modo che l'installazione di Magento possa installare i file necessari:

chmod -R 755 /var/www/html/Magento2/
chmod -R 777 /var/www/html/Magento2/var/
chmod -R 777 /var/www/html/Magento2/pub/
chmod -R 777 /var/www/html/Magento2/app/etc
chmod -R 777 /var/www/html/Magento2/generated
sudo service Apache2 restart

3. Setup Database

Il prossimo passo è accedere a MySQL eseguendo il seguente comando:

mysql -u root -p

Una volta eseguito il comando, ti chiederà una password.

Premi il pulsante "Invio" sulla tastiera e verrai reindirizzato al terminale MySQL.

  • mostra database: mostra la tua tabella corrente.
  • crea database Magento: creerà un database per Magento
  • exit: uscirà dal terminale MySQL

4. Installazione e configurazione Magento su AWS

Questo è l'ultimo passaggio di questo tutorial e qui installeremo e configureremo finalmente Magento su AWS (Amazon Web Services).

Innanzitutto, vai al tuo indirizzo IP:

Quindi, copia e incolla nel tuo browser come xx.xxx.xxx.xx/Magento2/setup

Fare clic sul pulsante "Accetta e configura Magento".

Successivamente, vedrai la seguente schermata.

Ora è il momento di iniziare finalmente l'installazione di Magento:

 

Congratulazioni!!

Ora hai finalmente imparato come installare Magento su AWS.

Fonte: Magedelight

Non perderti le ultime novità!

Iscriviti oggi per restare aggiornato su tutte le novità Magentiamo