Imagine 2015: intervista all’ Ing. Giuseppe Filice

Dal 20 al 22 Aprile 2015, si è svolta a Las Vegas, Imagine 2015: una delle più importanti manifestazioni legata al mondo Magento e E-Commerce. Scopri di più su questo evento grazie alle parole di chi ci è stato numerose volte: l'ingegner Giuseppe Filice.

No ratings yet.

Dal 20 al 22 Aprile 2015, si è svolta a Las Vegas, Imagine 2015: una delle più importanti manifestazioni legata al mondo Magento e E-Commerce.

Questa manifestazione ha riunito più di 2.000 tra commercianti, partner e sviluppatori provenienti da oltre 40 paesi, che si sono incontrati con lo scopo di discutere e scambiarsi idee e opinioni su Magento.

Uno tra questi è l’ Ing. Giuseppe Filice, che ci ha rilasciato un ‘intervista sulla sua esperienza a Imagine 2015.

Imagine 2015: le considerazioni di Giuseppe Filice

  • Parlaci un pò di te…

    Sono un ingegnere e svolgo la mia attività in un laboratorio di ricerca della Facoltà di Ingegneria presso l’Università della Calabria. Negli anni passati ho insegnato nel modulo di Commercio Elettronico per il corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Ingegneria Gestionale, avendo così l’opportunità di studiare ed utilizzare i diversi framework di eCommerce disponibili sul mercato. Dal 2008 ho incontrato Magento e diciamo che da lì in poi è stato “amore a prima vista”… Con le spin-off universitarie di cui faccio parte, abbiamo utilizzato, sin dal 2010, Magento in molti progetti a carattere nazionale ed internazionale.

  • Cosa è esattamente Imagine 2015?

    Imagine Commerce rappresenta, sin dalla sua prima edizione del 2011, la principale conferenza mondiale su Magento e sull’ intero ecosistema che vive intorno a questa piattaforma. Dai 500 partecipanti di 5 anni fa si è passati ai più di 2.400 di quest’anno provenienti da oltre 40 paesi, il che testimonia quanto sia cresciuta l’attenzione e l’utilizzo di Magento nel mondo.

  • Perché hai deciso di partecipare a questa manifestazione?

    Quest’ultima è stata la mia quinta partecipazione (non ne ho perso una…) per cui le motivazioni sono facilmente intuibili. Sin dal 2011 ho avuto modo di apprezzarne sia la perfetta organizzazione sia la qualità degli speaker e delle session. Ad esempio quest’anno l’intervento di Steve Wynn (fondatore della famosa catena di Hotel) è stato davvero esaltante. Estremamente importante è, inoltre, la possibilità di fare network con moltissime persone provenienti da tutto il mondo condividendo esperienze e best practices, partecipare a Special Trainings o discutere direttamente con gli sviluppatori su temi prettamente tecnici.
    Per me poi, questo evento rappresenta un qualcosa di familiare che mi permette di rivedere vecchi amici (cito ad esempio Bob Schwartz, Ben Marks, ecc.) con cui ho condiviso i miei anni su Magento.
    Per ultimo, direi la location: Las Vegas ha un appeal molto particolare….

  • Quali interventi ti sono piaciuti di più?

    Il problema relativo alla partecipazione a questo evento è che mi servirebbe il dono dell’ubiquità!!! Le breakout session sono veramente tutte interessanti e spaziano da temi prettamente tecnici a quelli dedicati ai casi di studio o al business, mentre le general session propongono interventi di personaggi di altissimo livello come Craig Hayman presidente di Ebay Enterprise, ad esempio. Quest’anno ho trovato entusiasmante la session di Steve Wynn e particolarmente interessanti quella su “Innovation in Payments”, “Magento 2 Admin UX” e “Integrate Data with Magento Data via API” tenuta da Dima Soroka di OroCRM.

  • Ci sono stati diversi interventi su Magento 2, quale ti è sembrato il più interessante?

    Buona parte degli interventi tecnici sono stati dedicati a Magento 2 e devo dire tutti molto interessanti. Nota di merito, comunque, per le seguenti session:
    – Magento 2 Configuration
    – Migrating Your Theme to Magento 2
    – Applying Code Customizations to Magento 2

  • Che novità ci sono su Magento2?

    Le novità proposte sono tante ed entusiasmanti. Siamo di fronte ad un notevole salto di qualità rispetto a Magento 1.

  • Cosa pensi di questa nuova versione di Magento?

    Ecco dire cosa ne penso è complesso. Sinceramente quello che mi lascia ancora un po’ perplesso sono i tempi di rilascio di Magento 2, nel senso che è molto difficile parlare di un sistema che probabilmente vedremo in produzione tra un paio d’anni, senza tralasciare il fatto che qualcosa nel futuro potrà cambiare… ma qui mi fermo perché è solo una mia impressione.

  • Consiglieresti di partecipare ad Imagine?

    Assolutamente sì per una serie diversa di motivi: innanzitutto la possibilità di confrontarsi con tantissima altra gente e condividere le proprie esperienze, scambiare idee e costruire relazioni di lungo periodo con esperti, merchant, agenzie e technology providers. Secondo, per tenersi aggiornati, in quanto tutte le nuove strategie di sviluppo vengono rivelate durante questa conferenza. Terzo per imparare dai migliori e dalle loro best practices. Per ultimo perché ci si sente davvero parte di una grande famiglia.

  • Il prossimo anno, pensi di tornare a seguire la conferenza?

    Che domande!!! Ho già prenotato il volo e l’hotel ;).

  • Qualche considerazione finale sull’evento?

    La considerazione finale riguarda un senso di incertezza (e forse un po’ di preoccupazione) che si è percepito tra tutti i partecipanti a questo evento. Mi riferisco al futuro di Magento dopo la recente separazione di Ebay in Ebay.com, Paypal e Ebay Enterprise. Proprio per quest’ultima (di cui fa parte Magento) circolano voci insistenti di una messa in vendita e di richieste di IPO, il che potrebbe incidere in maniera significativa sul futuro di Magento. Io comunque sono fiducioso e penso che Magento avrà ancora un futuro molto radioso, perché questa community e questo ecosistema sono qualcosa di totalmente unico.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Magento è un marchio registrato di Magento Inc. MagenTiamo è un progetto indipendente non affiliato direttamente dal progetto Magento o chi ne detiene il trademark.