10 miglioramenti SEO su Magento 2

5/5 (2)

Magento è uno delle piattaforme più potenti per E-Commerce ed è stato pensato per essere di default, SEO friendly. A Novembre del 2015 è stato lanciato Magento 2 e  molta confusione è stata fatta intorno alle sue caratteristiche SEO.

In Magento 2 sono stati introdotti molti miglioramenti dal punto di vista SEO. Questa nuova versione di Magento è stata totalmente rinnovata e volta a migliorare le proprietà SEO di default.

In questo articolo, vedremo quali miglioramenti SEO sono stati introdotti con Magento 2.

Ottimizzare la Pagina Prodotto

Come sappiamo, la versione Magento 1.x è già ottimizzata con le principali caratteristiche legate alla SEO.

In Magento 2 le impostazioni per i  meta tags rimangono le stesse, come anche per i titoli, le descrizioni, le parole chiave, le impostazioni.

L’ultimo miglioramento apportato per ottimizzare le pagine di prodotto è l’introduzione del “Template di Auto-Generazione Campi di Prodotti“. Questa nuova opzione può essere utilizzata per definire i meta tags di prodotto con l’ausilio di attributi di prodotti disponibili. Questa funzionalità si trova, seguendo il percorso: Negozio —> Configurazione —>Catalogo

ottimizzare-pagina-prodotto-magento2

Sitemap XML

Nella versione Magento 2, sono stati realizzati molti miglioramenti per quanto riguarda la Sitemap XML. E’ possibile definire alcune preferenze per quanto riguarda Prodotto, CMS, Categorie e altre pagine. Questa ultima versione del CMS, ti consente di aggiungere la Sitemap XML al file robots.txt, in maniera automatica. Puoi trovare questa funzionalità seguendo il percorso: Negozio —> Configurazione —> Catalogo —>XML Sitemap.

Sitemap-xml

Robots.txt

Un’altra novità introdotta di Magento 2 è che il file robots.txt è modificabile direttamente attraverso il pannello di Admin. Ti basterà seguire il seguente percorso: Negozio —>Configurazione —> Generale —> Design —> Search Engine Robots.

robots-magento2

 

Rich Snippets

Uno dei miglioramenti più interessanti introdotti da Magento 2 è sicuramente l’inserimento dei Rich Snippets. Questa nuova caratteristica aiuta la SEO e il CTR. Questa funzionalità è già abilitata di default in Magento 2, così non c’è alcun bisogno di impostarla.

Integrazione Schema.org

Lo Schema.org è presente di default nel template di Magento 2. Il compito fondamentale dello schema.org è quello di migliorare il posizionamento del tuo sito E-Commerce.

Label per l’immagine di prodotto

Un ‘altra importante caratteristica SEO di Magento 2 è la possibilità di utilizzare delle label per i prodotti. Questa opzione consente non solo di attirare l’attenzione del cliente, ma anche di migliorare la SEO, grazie appunto all’applicazione di “etichette” ai prodotti. Questa funzionalità era disponibile anche per le versioni 1.x di Magento, ma solo utilizzando estensioni di terze parti.

labels-magento2

Prodotti Correllati, Up-sell e Cross-sell

In Magento 2 ci sono 3 tipologie di relazione tra prodotti. Troviamo il prodotto Up Sell, ossia quel prodotto che vuoi che il cliente acquisti invece di un altro. Generalmente si tratta di un prodotto più costoso e di migliore qualità.

Ci sono poi Cross Sell, ossia prodotti diversi dal prodotto che il cliente sta acquistando, ma che comunque sono legati ad esso.

Infine troviamo i Prodotti correlati, che sono invece sono prodotti strettamente legati al prodotto visualizzato in quel momento, ma non sono esattamente dello suo stesso genere. Questi prodotti sono degli elementi aggiuntivi che il cliente può acquistare, insieme al prodotto che sta visualizzando. Queste tipologie di prodotto vengono ottimizzate in Magento 2 per una migliore SEO. Questo è di grande aiuto per rendere i prodotti più rilevanti.

upsell-crosssell-related- magento2

Universal Google Anylitics, E-Commerce Tracking e conversioni AdWords

Universal Analytics è un altro importante miglioramento di Magento 2 per la SEO. Attraverso questo si potrà organizzare e raccogliere i dati dei clienti per monitorare il loro comportamento. Per consentire a Google Analytics di monitorare l’attività del tuo negozio Magento, bisogna consentire il monitoraggio dell’ E-Commerce. Per gestire questa funzione, basterà seguire il percorso: Negozio —>Configurazione —>Vendite—> API di Google

Google Tag Manager

Il Google Tag Manager offre la possibilità di creare e aggiornare i tag per  i siti Magento 2 in qualsiasi momento, in caso di necessità. Grazie a questa funzionalità si possono ottenere grandi miglioramenti dal punto di vista SEO.

Nota: questa funzione è disponibile solo nella Enterprise Edition

Configurazione SEO

Sostanzialmente tutte le impostazioni SEO disponibili in Magento 1.x sono presenti anche in Magento 2, anche se nella nuova versione ci sono alcuni accorgimenti in più.

Qualora poi le opzioni SEO predefinite, presenti su Magento 2 non dovessero essere sufficienti a soddisfare le tue esigenze, puoi comunque utilizzare risorse di terze parti.

Un altro fattore per la SEO, di cui non abbiamo parlato in questo articolo, è la velocità del tuo sito web. Assicurati infatti che il tuo E-Commerce sia associato ad un servizio hosting veloce e affidabile.

Se sei interessato ad un servizio hosting ottimizzato per Magento, contattaci!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

EBOOK GRATIS: 10 Consigli per migliorare la SEO del tuo Magento
Ebook Seo Magento
Iscriviti subito per scaricare GRATUITAMENTE l'ebook e migliora subito il tuo shop per posizionarlo al meglio sui motori di ricerca! 

You may also like...